La Nuova Ferrara- Antonioni, il legame eterno con Ferrara.

La Nuova Ferrara- Antonioni, il legame eterno con Ferrara.

29 settembre 2021 Intervista ad Elisabetta Antonioni a cura di Micaela Torboli.

Nell’intervista pubblicata dal quotidiano “La Nuova Ferrara”, viene evidenzato il desiderio del regista di essere sepolto, assieme ai suoi familiari, nella Certosa della città dove era nato il 29 settembre 1912. Ringraziamo La Nuova Ferrara e la giornalista Micaela Torboli per aver ricordato il regista nel giorno del suo genetliaco.

La Nuova Ferrara- Antonioni, il legame eterno con Ferrara.

La Nuova Ferrara- Antonioni, il legame eterno con Ferrara.

29-09-2021

29 settembre 2021 Intervista ad Elisabetta Antonioni a cura di Micaela Torboli.

Nell’intervista pubblicata dal quotidiano “La Nuova Ferrara”, viene evidenzato il desiderio del regista di essere sepolto, assieme ai suoi familiari, nella Certosa della città dove era nato il 29 settembre 1912. Ringraziamo La Nuova Ferrara e la giornalista Micaela Torboli per aver ricordato il regista nel giorno del suo genetliaco.

ANTONIONI BEYOND THE DOME – OLTRE LA CUPOLA EXHIBITION

ANTONIONI BEYOND THE DOME – OLTRE LA CUPOLA EXHIBITION

5-09-2021

The photo exhibition ANTONIONI BEYOND THE DOME – OLTRE LA CUPOLA, presented by De Rebus Sardois on film master Michelangelo Antonioni

Silvia Camporesi: Il bosco che Antonioni voleva dipingere di bianco

Silvia Camporesi: Il bosco che Antonioni voleva dipingere di bianco

12-05-2021

La fotografa Silvia Camporesi racconta il suo progetto ispirato al bosco di Ravenna che Michelangelo Antonioni tentò, senza successo, di dipingere di bianco per una scena di “Deserto rosso”.

OBST

OBST

7-05-2021
CREATIVE WORKS Siamo una factory creativa a Ferrara che dà vita a codici e linguaggi, immagini e video, pensieri ed idee, trasformando in realtà i progetti di imprese, pubbliche amministrazioni e privati nel campo della grafica pubblicitaria e dello sviluppo di soluzioni web. Quello che occorre perché la vostra comunicazione prenda nuova forma è a portata di mano: spiegateci cosa e chiedeteci come.